Incentivi tapparelle

Bonus 2020 tapparelle



Come funziona l‘ecobonus legato all’installazione di schermature solari? Come varia la percentuale della detrazione fiscale? Quali requisiti tecnici bisogna soddisfare per fruirne?

L’Enea risponde a queste domande nel Vademecum sulle schermature solari che può essere utile per i progettisti che vogliono approfondire il funzionamento dei bonus legati alla riqualificazione dell’esistente e al risparmio energetico in questo periodo di stop dei cantieri.


Schermature solari: come funziona l’ecobonus
L’Enea spiega che sono agevolabili l’acquisto e la posa in opera di schermature solari e/o chiusure tecniche mobili oscuranti elencate nell’allegato M al D.Lgs 311/2006, montate in modo solidale all’involucro edilizio o ai suoi componenti e installate all’interno, all’esterno o integrate alla superficie vetrata.

L’agevolazione vale per gli edifici che, alla data d’inizio dei lavori, siano “esistenti”, ossia accatastati o con richiesta di accatastamento in corso, e in regola con il pagamento di eventuali tributi.

L’aliquota di detrazione dell’ecobonus per l’installazione di schermature solari varia dal 50% al 65%. In particolare, si avrà il 50% per le spese sostenute su singole unità immobiliari e il 65% per le spese sostenute per interventi sulle parti comuni condominiali o che interessino tutte le unità immobiliari di un condominio.

Il limite massimo di detrazione ammissibile: 60.000 euro per unità immobiliare.
Image

Sede di Aosta: Tel: 328 29 68 339 
aosta@omecatella.it - P. Iva 01213930074

Sede di Ivrea: Tel: 0125 627 094
info@omecatella.it - P. Iva 00767910011